SPEZZATINO DI CINGHIALE ALLA CACCIATORA

Ingredienti per 4 persone
1 Kg di polpa di cinghiale, 1 litro e 2 bicchieri di vino rosso, 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 2 rametti di rosmarino, 6 foglie d’alloro, 6 bacche di ginepro, 1/2 cipolla, 3 spicchi d'aglio, 6/7 foglie di salvia, la buccia di 1 limone, 7/8 capperi sotto aceto, 3 cucchiai d’aceto rosso, sale, pepe.
Tagliate il cinghiale a pezzetti di circa 3 centimetri di lato, togliendo tutto il grasso
con un coltellino affilato.
Ponete la carne in un recipiente di vetro o di acciaio inossidabile, unite un litro di vino, un rametto di rosmarino, 4 foglie d'alloro, 4 bacche di ginepro, la cipolla, 2 spicchi d'aglio, schiacciati ma non sbucciati, la salvia. Coprite e fate marinare per 12 ore in frigorifero.
Sgocciolate bene i pezzetti di carne, poneteli in una padella dal fondo pesante e, a fuoco vivace, fate uscire l'acqua in eccesso, scolandoli 2 o3 volte, e comunque fino a quando tutta l'acqua non sarà fuoriuscita.
Ponete in un tegame, del diametro di 24 centimetri e alto 12 centimetri, l'olio, uno spicchio d'aglio tritato, un rametto di rosmarino e due foglie d'alloro. Fate insaporire l'olio, quindi unite la carne, salate e pepate. Lasciate rosolare, quindi unite il vino rosso rimasto.
Fate cuocere, a fuoco basso e tegame coperto, mescolando spesso con un cucchiai0
di legno, per circa 50 minuti.
Prendete 2 pezzetti di carne dal tegame e tritateli assieme alla buccia di limone, e
ai capperi, quindi amalgamante il trito con l'aceto ed unitelo allo spezzatino. Fate
cuocere per ancora 10 minuti e servite ben caldo.
Cottura in pentole a pressioneLa procedura è simile alla cottura in tegame fino al momento in cui si aggiunge il vino, in questo caso un solo bicchiere. Da questo momento lo spezzatino dovrà cuocere per 35-40 minuti. Il trito con i capperi e l'aceto va aggiunto insieme al vino.